Make your own free website on Tripod.com

UFO IN CAMPANIA

di Alfredo Lissoni

1954, Melito (NA). Atterraggio di un UFO e apparizione di una "figura" che emana raggi. L'essere fugge all'abbaiare di un cane.

1954, 17 ottobre ore 19.20 Napoli. Un globo verde visto anche da Capodichino.

1954, 17 o 18 ottobre notte Capri (NA). Atterraggio di un UFO e presenza di quattro umanoidi che sprigionano luci azzurre. Caso dubbio.

1954, 18 ottobre ore 10.45 Vietri (SA). Anello di fuoco incandescente.

1954, 19 ottobre fra le 18.13 e le 18.25, Aversa (NA). Globo luminosissimo seguito da un siluro.

1954, 19 ottobre ore 20.05 Pozzuoli (NA). Corpo volante rotante luminoso.

1954, 20 ottobre sera Aversa (NA). Sfera che proietta una luce color rame e produce un rumore sordo.

1954, 21 ottobre ore 03.00, Napoli. Un UFO si libra davanti a diverse persone. Una cagnetta che gli si avvicina muore.

1954, 21 ottobre ore 21.35 Camaldoli (NA). Corpo volante rosso con scia bianco azzurra.

1954, 23 ottobre dopo l'01.00, S.Giuseppe Vesuviano (NA). Oggetto luminoso di due metri.

1954, 27 ottobre, Vallo della Lucania (SA). Diversi dischi argentei visti dalle convittrici di un istituto religioso.

1956, settembre, al tramonto, Pozzuoli (NA). Nuvola discoidale scura, simile ad un piatto in obliquo. Si allargava e si stringeva.

1957, 04 agosto ore 21.30 Somma Vesuviana. UFO rosso azzurro diretto verso Napoli.

1957, 04 agosto dopo le 22.00 Napoli. Cilindro luminoso diretto verso Roma. Un aerologista dell'Aeronautica Militare ammette di avere localizzato delle scie luminose.

1957, settembre ore 22.00 Ischia (NA). Corpo luminoso stellare.

1957, fra il 26.10 ed il 15.11. Un corpo luminoso visto da Napoli, Portici, S.Maria C.V., Salerno, Pozzuoli. Pallone sonda.

1958, giugno dopo le ore 21, Napoli. Tre oggetti tondi in fila, diretti verso Capri.

1966, 08 gennaio dopo le 18, Napoli. Oggetto luminoso globulare che emette luce arancio violacea. Respinge con una forza invisibile uno dei due caccia NATO decollati da Capodichino. Black out e animali agitati.

1966, 02 febbraio a Napoli, Salerno e Avellino black out a ore alterne, secondo una giornalista per colpa degli UFO.

1972, 30 agosto ore 21.00 Napoli. Un tubo fluorescente luminosissimo attraversa il cielo.

1977, 03 agosto, notte. Capodichino (NA). Due oggetti luminosi vengono scorti dall'aeroporto.

1980, 20 febbraio ore 20.10 Telese (Benevento). Luce bianca molto forte che emana bagliori.

1985, 13 dicembre, sera, Torre del Greco (NA). Numerose persone notano un oggetto di 15 metri dalla luce chiara fosforescente. Alle 17.40 quattro piloti di aerei civili ATI, British Airways e Olympic segnalano al controllo di Roma Ciampino una squadriglia di UFO sopra Ponza, Teano e Sorrento.

1986, 02 giugno ore 22.30 tra Salerno e Avellino, una sfera luminosa e due esseri di due metri, dal pelo folto.

1986, 19 giugno ore 20.30, Atripalada (AV). Creatura alta due metri, pelosa che scompare in un bosco da cui poi si innalza un UFO.

1986, 22 ottobre sera, tra Salerno e Potenza. Numerosi allarmi UFO causati dai riflettori del concerto dei Pooh.

1986, 22 ottobre ore 19.30 Postiglione (SA). Un contadino investito da un cono di luce bianca sparato da un ovale.

1987, 12 ottobre ore 18.20 Napoli. Oggetto triangolare nero con lampi abbaglianti esce da una nube.

1988, 11 maggio Mugnano (NA). 3 ragazzini inseguiti da due esseri saltellanti, coperti da una tuta fosforescente.

1988, 19 ottobre ore 06.00 Roccagloriosa (SA). Oggetto giallo arancio che emette un sibilo acuto e si muove a foglia morta.

1988, 21 ottobre ore 23.00 Roccagloriosa (SA). Ronzio e apparizione di una massa luminosa che sorvola degli alberi incendiandoli. Ritrovamento di piante bruciate e di una traccia pentagonale di 3 metri al suolo.

1989, 29 marzo ore 00.00 sopra Sorrento. Un pilota di un volo di linea greco segue per 25 min. un corpo con luci bianche, blu e rosse. Anche il pilota di un altro aereo nota il fenomeno.

1989, 10 agosto Serino. Un automobilista viene abbagliato dalla luce di un UFO.

1989, 22 dicembre, Luogosano. Qualcosa lascia una corona circolare sul terreno.

1990, 03 novembre tra le 20.30 e le 21. Cicciano. Avvistamento di un UFO librato sul terreno e ritrovamento di tre tracce, con effetto da microonde.

1992, 30 giugno ore 21.30-22.00 Irpinia. Cinque UFO sopra Montella, Bagnoli, Cassano, Nusco, Volturara. CC avvertiti.

1992, 18 ottobre sera, Gragnano, Castellammare, Pompei, Torre Annunziata, Tavernanova. Per diverse sere tre elissi rotanti. Forse fari. Autorita' avvertite.

1993, estate sera (?) Napoli. Una signora avvista da casa una strana luminosita', poi una sfera arancio e la mattina dopo si ritrova un forellino di 6 mm sopra una ciglia. Sviluppa delle allergie e pensa ad un rapimento UFO. Lettera in Visto 25.4.97.

1994, 11 dicembre ore 05.20 Battipaglia (SA). Filmata una luce nel cielo.

1996, 04 gennaio dalle 18.15 alle 20.30 golfo di Salerno. Una luce cangiante dal giallo al bianco al blu al verde al rosso, e poi scompare, notata per tre sere consecutive. A meta' mese viene segnalata a Capo d'Orso, costiera amalfitana. Interpellata la Capitaneria di Porto.

1996, 19 agosto Baia Domizia (Caserta). Filmata una luce rossa sopra un campeggio. Fonte: Mattino 12.9.96.

1996, 20 settembre sera, Napoli. Quattro luci che si muovono ritmicamente allertano la polizia. IFO: fari di discoteca. Fonte: Tempo 22.9.96.

1996, 19 giugno ore 23.00 Quarto (NA). Una luce allo zenith, brillante come una stella.

1997, 14 gennaio, Prignano (SA). Un cono di luci luminoso.

1998, 16 gennaio, tardo pomeriggio, Alborti (SA). Un UFO filmato sulla costiera amalfinata. Il video consegnato ai CC.

1998, 17 febbraio pomeriggio, Napoli. Fotografato casualmente un UFO ovoidale da un poliziotto.

1998, notte fra il 13 ed il 14 giugno fra Benevento, Licola, Pozzuoli e Napoli. Punti brillanti che rallentavano ed acceleravano.

1998, 19 giugno ore 23.00 Quarto (NA). Una luce brillante allo zenith risale in cielo perdendo luminosita'.

1998, 08 agosto ore 01.35 Napoli, zona del vesuvio. Oggetto metallico circolare esce dal vulcano e si smaterializza.

1998, 03 settembre ore 1912 Caserta. Una luce a livello stellare notata ad altezza della Luna. Bolide.

1998, prima settimana di ottobre, ore 18.50, Napoli. Due sfere infuocate color oro fuso, erano ad una quota molto alta, lontane ma allineate; scendevano di sbieco diagonalmente. Il testimone dell'avvistamento, ad un certo momento, ha iniziato a riprendere il fenomeno con una telecamera da 8mm. In quel momento gli oggetti si fermavano di botto nel cielo. Il teste ha zoomato la scena 3-4 volte ingrandendo ben a 72 "per", evidenziando diverse colorazioni degli oggetti. Uno dei due UFO aveva al di sotto una luce calda rossa ed una cupola trasparente bluastra (i colori rosso e blu sono pero' spesso dovuti proprio all'effetto zoom della telecamera). Dopo 2-3 minuti di ripresa gli oggetti scomparivano fulmineamente risalendo con traiettoria obliqua, a velocita' spaventosa.